Rignano Garganico

Le prime notizie di Rignano risalgono al 1100 ed é datata 1158 la sua annessione all’Abbaia di Monte sacro.

Definita il “Balcone della Puglia”, Rignano Garganico affaccia sulla piana del Tavoliere delle Puglie ed é una delle “rampe” più frequentate dagli appassionati di volo con il deltaplano.

Pitture parietali neolitiche e un dolmen scoperti nel sito della ella Grotta di Pagliai ne fanno uno dei paesi con il più ricco patrimonio archeologico di questa regione.

 

Da assaggiare l’ottimo pane, fatto lievitare e cuocere artigianalmente, secondo antichi metodi tramandati di generazione in generazione, dalle massaie e la famosa “musciska”, carne essiccata e salata.

 

 

Sito web: http://www.comune.rignanogarganico.fg.it/hh/index.php

RIGNANO GARGANICO IN CIFRE

Superficie 89,4 km²
Abitanti 2 177
Densità 24,35 ab./km²
CAP 71010

Punti d'Interesse​