Sostegno alla commercializzazione - Apertura termini Intervento 3.3

Sostegno alla commercializzazione - Apertura termini Intervento 3.3

Si rende noto che, con Determinazione del Direttore del GAL Gargano n. 25 del 12 ottobre 2021, pubblicata sul BUR Puglia n. 129 del 14 ottobre 2021, sono stati riaperti i termini per il rilascio delle DDS connesse all' Intervento 3.3 – Sostegno alla commercializzazione.

OBIETTIVI:

  1. migliorare l’accesso al mercato delle imprese dell’area Garganica
  2. aumentare la creazione di un valore aggiunto per i prodotti locali;
  3. sostenere la promozione dei prodotti nei mercati locali, le filiere corte, le associazioni di produttori;
  4. promuovere un’azione coordinata di valorizzazione e promozione del territorio Garganico

COSTI AMMISSIBILI:

  1. Lavori di sistemazione ed adeguamento edile;
  2. Acquisto di attrezzature, strumenti, arredi e impianti funzionali all'intervento;
  3. Acquisto di attrezzature hardware, software e sviluppo di programmi informatici e realizzazione siti internet e e-commerce
  4. Acquisto di mezzi di locomozione anche motorizzati
  5. Costi relativi alla realizzazione dell'immagine aziendale
  6. Spese generali del limite massimo del 10% degli investimenti materiali

BENEFICIARI: Piccole e Medie Imprese dell'area GAL GARGANO.

DOTAZIONE: € 406.844,09

Aliquota di sostegno: pari al 50%, valore massimo investimento di € 50.000,00; valore massimo contributo a fondo perduto di € 25.000,00

TERMINI:

L'inizio dell’operatività del portale SIAN è fissato alla data del 25 ottobre2021.

Il termine per l'inoltro dei modelli 1 e 2 è fissato alla data del 30 novembre 2021

Il termine per il rilascio delle DDS sul portale SIAN è fissato alle ore 23:59  del 4 dicembre 2021.

La documentazione cartacea dovrà essere presentata presso gli uffici del GAL Gargano entro e non oltre la data del 07 dicembre 2021 alle ore 17:00.

NON SARANNO AMMISSIBILI A FINANZIAMENTO DOMANDE DI SOSTEGNO CHE PREVEDONO INVESTIMENTI FINALIZZATI ALLA PRODUZIONE DI PRODOTTI E/O SERVIZI.

I preventivi dovranno essere prodotti attraverso il portale SIAN tramite la funzione “Gestione preventivi per domanda di sostegno”, pena il non riconoscimento della spesa.